ACCESSIBILITà

Avete sempre desiderato esplorare la magica Venezia senza seguire il trambusto di folle di turisti? Allora questo tour a piedi è quello che fa per voi!

L’itinerario è pensato per chi desidera scoprire percorsi alternativi, per chi vuole conoscere le piccole chiese che racchiudono grandi capolavori, per chi ama l’arte contemporanea e l’artigianato e per scoprire le zone a minor concentrazione turistica che non mancano certo di vivacità e autenticità.
Tantissimi sono infatti i musei e le chiese che s’incontreranno, così come le sedi dell’università Ca’ Foscari di Venezia e gli squeri, i cantieri per la fabbricazione e manutenzione delle gondole e delle barche tradizionali in legno, i laboratori per la produzione di forcole, maschere e ceramica. Senza dubbio un’esperienza ideale per chi desidera evitare la folla e godersi in tranquillità alcuni tra gli angoli più pittoreschi della città.

Il tutto in assoluto relax tra piccole chiese, calli e fondamenta silenziose per imbattersi in scorci della città che solo i veneziani conoscono.

Periodo

Tutto l'anno

Località

Dettagli dell'esperienza

Quando

tutto l’anno con minimo 2 persone


Durata

4 ore con guida turistica facilitatore del turismo accessibile


Come

Tour a piedi


Punto di Ritrovo

Verrà comunicato dalla guida al momento della conferma del tour


Quote

€ 95 ad adulto, minimo 2 partecipanti. € 40 bambini 4 -14 anni, 0 – 3 anni gratis. Quota gruppi (più di 8 partecipanti) su richiesta.


Cosa è incluso

Il servizio di visita guidata.


Accessibilità

Il percorso di visita si svolge completamente in esterno nel centro storico di Venezia attraversando i sestieri di Dorsoduro, San Marco e Castello. L’esperienza potrà essere fruita dalle persone con disabilità motoria in quanto il percorso è pianeggiante, senza gradini. Se effettuato in tutta la sua lunghezza (7km), prevede 20 ponti accessibili, la maggior parte dei quali con pendenza del 7% o 8%. Il ponte della Paglia, che permette la vista sul ponte dei Sospiri prevede una pendenza alternata del 5% sulla base del gradino e del 23% sulle rampe tra i gradini. L’attraversamento del Canal grande avverrà con una corsa in vaporetto tra la fermata Salute e San Marco Vallaresso. Per le persone anziane o con difficoltà a rimanere in piedi a lungo, il tour sarà organizzato in modo da prevedere alcune pause per riposare le gambe e la schiena. Lungo il percorso saranno previste delle soste dove sarà possibile approfittare di bagni accessibili.


Richiedi disponibilità per questa esperienza

I facilitatori Cityfriend che si dedicano a questa esperienza