Visita guidata al Museo Ettore Fico: la periferia che si rigenera grazie all'arte

Dalla fabbrica al museo: la periferia che si rigenera grazie all’arte

Vi proponiamo una passeggiata guidata all’interno del suggestivo spazio espositivo del MUSEO ETTORE FICO in cui sono raccolti 3 progetti che ci permettono di scoprire diversi aspetti dell’arte contemporanea: fotografia, installazioni, pittura.

Focus della visita sarà la mostra delle opere fotografiche di Massimo Vitali. Costellazioni umane. Le altre mostre che vedremo sono: The Golden Harp di Nebojsa Despotovic (piano terra) e Reinas (primo piano accessibile con ascensore).

Con il supporto delle nostre guide Cityfriend avrete modo di scoprire insieme come la Torino delle fabbriche stia cedendo il passo alla Torino dell’arte e della cultura. Nell’ex complesso industriale, dismesso negli anni 2000, oggi troviamo un museo che offre ai suoi visitatori l’opportunità di entrare in contatto con i linguaggi dell’arte moderna e contemporanea.

 
Esplorando i 1100 mq espositivi disposti su due livelli del MEF, seguiremo il percorso di visita che dalle prime stanze del piano terra ci condurrà alle foto di grande formato di Massimo Vitali, per poi giungere nello spazio dedicato alle opere pittoriche dell’artista serbo Nebojsa Despotovic. Infine saliti al primo piano troveremo i lavori di quattro “regine” sarde (Sa Reinas), quattro donne che a cavallo del XX e XXI secolo hanno saputo far coesistere tradizione e folklore con le più moderne ricerche artistiche, ritagliandosi uno spazio nel panorama dell’arte contemporanea internazionale, costituito per lo più da artisti uomini.
 
L’esperienza si propone come momento di scoperta, incontro e confronto, un primo approccio all’arte contemporanea durante il quale potremo condividere dubbi e riflessioni con la guida che condurrà la visita. 

Dove e come si svolge la visita guidata

Il MUSEO ETTORE FICO si trova in Via Francesco Cigna 114, Torino. 

L’esperienza di visita guidata verrà confermata al raggiungimento del numero minimo di 7 partecipanti.

Il rispetto di tutte le norme di sicurezza sono garantite sia dal personale del museo che dallo staff di Cityfriend, il gruppo non avrà più di 12 partecipanti.

Quota di partecipazione:

€ 8 a persona per l’esperienza di visita guidata +
ingresso Museo e mostre € 9 (quota scontata per i gruppi). Ingresso museo gratuito per bambini fino ai 6 anni, MEF Friends, giornalisti e guide turistiche accreditati, persone con disabilità ed eventuale accompagnatore, possessori di Abbonamento Musei Torino Piemonte, Torino+Piemonte Card, tessera MACT/CACT Arte Contemporanea Ticino, Torino+Piemonte Contemporary Card.

Visita guidata con guida turistica abilitata organizzata in collaborazione con Brigata Cultura.

Per info e prenotazioni scrivere a cityfriend19@gmail.com indicando Nome, Cognome, numero di partecipanti oppure compilare il modulo di richiesta qui a fianco. Pagamento visita guidata e ingresso al museo in biglietteria prima dell’inizio della visita.

Accessibilità e comfort  

La sede del Museo Ettore Fico, completamente accessibile, è dotata di ascensore, guardaroba gratuito situato nella hall d’ingresso, fasciatoi per neonati, Wi-Fi gratuito. La caffetteria-bistrot del museo offre colazioni golose al mattino, spuntini e pranzi leggeri a mezzogiorno, torte al pomeriggio e cocktail alla sera. 

 

Periodo

venerdì 6 novembre 2020

Accessibilità

disabilità motoria, disabilità intellettiva

Richiedi informazioni

Scegli un Cityfriend con cui vivere l'esperienza Visita guidata al Museo Ettore Fico: la periferia che si rigenera grazie all'arte