Aperte le iscrizioni al corso di ottobre sul turismo inclusivo

gentilezza e competenza sono le 2 doti principali di un cityfriend

I corsi Cityfriend ripartono con la nuova formula long weekend: 4 giorni di formazione e attività esperienziali per acquisire competenze nel campo del turismo accessibile e inclusivo

Le finalità del corso sono analoghe ai precedenti ma la possibilità di trascorre intere giornate insieme ai docenti e agli altri partecipanti sarà sicuramente un valore aggiunto per:

  • valorizzare la propria professionalità e la propria persona aumentando le competenze in campo turistico, sociale e relazionale
  • acquisire competenze di base nel campo del turismo accessibile e inclusivo per sviluppare la cultura dell’accoglienza
  • facilitare l’esperienza dei viaggiatori con disabilità o bisogni specifici comunicando in modo fruibile le informazioni turistiche e culturali.

Il corso si svolge presso il Sunrise Accessibile Resort, struttura senza barriere architettoniche con personale formato ad accogliere le persone con disabilità, direttamente sul mare in provincia di Salerno.
La struttura dispone di 14 camere, un ristorante e pizzeria, bar interno e esterno vista mare, meeting room, ampio giardino, piscina e aree relax.

La formazione sarà dal 15 al 18 Ottobre 2020 per un totale di 30 ore tra formazione in aula ed attività esperienziali sul territorio con i formatori.
A chi non ha la possibilità di raggiungere la location che abbiamo scelto, proponiamo di seguire le lezioni in streaming  con link alla diretta live, esercizi e materiali di approfondimento condivisi, possibilità di intervenire in diretta con domande e fornitura di video registrati.

Il team di docenti che abbiamo coinvolto è fatto di esperti sia del settore turistico che di tematiche inerenti la disabilità.
Ci saranno lezioni con Alessandro Parisi, Andrea Panattoni e Luisa Pavesi, soci fondatori della startup innovativa a vocazione sociale Cityfriend. La Dott.ssa Paola Barbieri, formatrice esperta in comunicazione e disabilità terrà l’incontro dedicato all’accoglienza della persona con esigenze specifiche e della famiglia.
Giulia Lamarca, psicologa e travel blogger ci parlerà delle esigenze delle persone con disabilità motoria in viaggio e ci accompagnerà alla visita di Paestum con un itinerario accessibile insieme al fisioterapista Andrea Decarlini che ci farà provare dal vivo come si facilita l’esperienza turistica di una persona in carrozzina.
Franco Lepore, Disability manager della città di Torino, ci aiuterà a capire meglio come comunicare e relazionarsi con le persone con disabilità sensoriali.
Il Dott. Angelo Cerracchio, ci introdurrà il tema delle disabilità intellettive e relazionali facendo un focus particolare sulle esigenze delle persone autistiche.

Scopri il programma dettagliato e le quote di partecipazione al corso su: http://bit.ly/corsottobre20